Skip to content Skip to left sidebar Skip to right sidebar Skip to footer

Coronavirus – Comunicato nr. 54

IMU – Prorogata la scadenza di Martedi 16 Giugno

Durante la seduta del Consiglio Comunale di ieri sera, è stato approvato lo spostamento della scadenza della prima rata 2020 per i soggetti in difficoltà economica a seguito della crisi Covid19.

CHI PUO’ BENEFICIARE DI QUESTO SLITTAMENTO ?

Ne possono beneficiare tutti coloro si trovino in difficoltà economica come conseguenza delle misure di contenimento epidemiologico.
A differenza di altri comuni, abbiamo deciso di NON chiedere la compilazione di particolari dichiarazioni e la fornitura di dati sull’effettivo stato di difficoltà.
Confidiamo nel buon senso della popolazione: chi può paghi entro la normale scadenza di Martedì 16 Giugno, chi non può non lo faccia.

QUANDO LA NUOVA SCADENZA ?

La nuova scadenza è il 30 Settembre.

PARTICOLARITA’ PER I CAT. D (principalmente capannoni industriali)

Per tutti gli immobili di categoria D non è possibile la proroga in quanto la maggior parte della loro quota è destinata allo Stato, il quale si è espresso per il NON slittamento.
La volontà dell’Amministrazione era di prorogare anche per loro, ma una circolare Ministeriale del 8/6/2020 ne ha esplicitamente vietata la proroga. Quindi attenzione! i possessori di immobili cat.D sono obbligati al versamento alla normale scadenza del 16/6.

VECCHIA IMU + VECCHIA TASI = NUOVA IMU 2020

Sempre nella seduta di ieri del Consiglio Comunale, è stato approvato il regolamento e le aliquote della nuova IMU 2020, istituita dal Governo con la legge di bilancio di fine anno 2019.
Il regolamento recepisce le norme statali ed è pressoché identico a quello della vecchia IMU.
La TASI sparisce (attenzione, non confondetela con la TARI che invece è la tassa per la gestione dei rifiuti).
Le nuove aliquote approvate non sono altro che la somma delle vecchie aliquote IMU e TASI, quindi dal punto di vista economico non cambia nulla.

Regolamento, Aliquote e Link per il calcolo e compilazione automatica del modello F24 li potete trovare qui: https://comune.cigole.bs.it/documents/imu/

ALTRI AIUTI SULLE IMPOSTE

Nella stessa seduta di ieri, avremmo fortemente voluto approvare anche una serie di aiuti economici, nello specifico di riduzione di alcune imposte per esempio per le attività chiuse durante il lockdown.
Purtroppo in questi giorni sono in corso delle interpretazioni normative e dei confronti con i Ministeri per poter essere certi delle modalità di erogazione di questi aiuti.
Non vi è ancora nulla di chiaro.
Ci troviamo costretti quindi a rimandare di qualche settimana, in attesa di maggiore chiarezza.
Comunque, la rata IMU è stata rimandata e la TARI (Tassa Rifiuti) attenderemo ad inviarla, quindi l’attesa non sarà problematica per nessuno.

NUOVO DPCM e ORDINANZA REGIONALE

Sono in vigore da ieri il nuovo DPCM e la nuova ordinanza Regionale. Nella sostanza per gli aspetti di vita quotidiana non cambia nulla, prorogato l’utilizzo della mascherina con le stesse modalità fino a fine mese (per ora).

ATTIVITA’ ESTIVA PER RAGAZZI

Da Lunedi 15 il Governo ha reso possibile la partenza di centri estivi per ragazzi (tipo Grest, usando il termine con cui lo conosciamo noi).
Dopo tanti mesi a casa da scuola è nostra ferma intenzione tentare nel proporre qualche attività estiva per i bambini e ragazzini Cigolesi.
I protocolli da seguire sono stati resi pubblici da poco tempo, sono stringenti e le operazioni preliminari per l’organizzazione risultano laboriose.
L’intenzione nostra è comunque di offrire questa possibilità e di concentrare il tutto nel mese di luglio (solo al mattino?per tutta la giornata?).
Per conoscere l’eventuale interesse e le preferenze su orari ed altro, nei prossimi giorni, coloro che hanno figli in età scolare verranno messi nella condizione di poter rispondere ad un sondaggio utile per prendere decisioni in merito alla proposta di servizio.

APPUNTAMENTI DI DOMANI

Ricordo gli appuntamenti di Domani Domenica 14 Giugno:

  • ore 10.00 Messa presso il Parco Comunale
  • ore 16.00 Messa al Cimitero per tutti i defunti di questi mesi (ACCESSO CONSENTITO AI SOLI PARENTI)

IL SINDACO
Marco Scartapacchio