Skip to content Skip to left sidebar Skip to right sidebar Skip to footer

Autore: Popolis

Covid 19 – Test Sierologici

A partire da Venerdi 29 Maggo, la Poliambulanza di Brescia, in collaborazione con il Comune di Pavone del Mella ed il Comune di Cigole, effettuerà i prelievi di sangue finalizzati all’effettuazione di test sierologici ai nostri residenti.
Il prelievo verrà effettuato a Pavone del Mella, presso il centro Polifunzionale adiacente la Chiesa Parrocchiale, senza quindi la necessità di andare in città.

Ecco di seguito tutte le informazioni di cui necessitate:

DOVE

Presso il centro prelievi del Centro Polifunzionale di Pavone del Mella, Piazza Umberto I, in fianco alla Chiesa.

QUANDO

  • Venerdi 29 Giugno dalle ore 13 alle ore 19
  • Lunedi 1 Giugno dalle ore 8 alle ore 13 e dalle ore 13.30 alle ore 16

In base alla richiesta potrebbero successivamente essere aggiunti nuovi giorni, affrettatevi nella prenotazione!

CHI LO PUO’ FARE

  • i residenti di Cigole e Pavone del Mella
  • i lavoratori degli esercizi pubblici di Cigole e Pavone del Mella
  • i lavoratori degli uffici pubblici di Cigole e Pavone del Mella

SERVE ESSERE A DIGIUNO ?

No

IL TEST E’ OBBLIGATORIO ?

No, non è obbligatorio, ma è molto utile: per sapere se avete sviluppato anticorpi contro la malattia e per consentirne il tracciamento nella popolazione

ETA’

Dai 14 anni in su

IN CASO DI MINORI

  • Obbligatorio che siano accompagnati da almeno un genitore, in tal caso dovrà essere munito di apposita delega/consenso dell’altro genitore
  • In caso venga accompagnato da entrambi i genitori, non serve alcuna delega.

COSTO

  • 35 € da pagare direttamente sul posto, siete pregati di presentarvi con il contante esatto, per evitare la gestione del resto e lo scambio di monete e banconote
  • pagamento possibile anche tramite POS (Bancomat)

SCHEDA TECNICA

Il test sierologico è l’Abbott per la ricerca degli anticorpi IgG, il test viene effettuato mediante prelievo del sangue.
Ecco la scheda tecnica.

COME SI PRENOTA

  • Opzione 1 Telefonicamente: chiamando il proprio Comune di residenza al 030.9959767 (per i Cigolesi) o 030.959338 (Pavonesi)
  • Opzione 2 Online: cliccando sull’apposito banner in home page dei siti dei due comuni: https://book.timify.com/services…

CONSENSO INFORMATO

Al momento del prelievo e del pagamento dovrete consegnare il modello compilato “Consenso informato” che potete scaricare qui.
Nel caso non abbiate la stampante, ne troverete copia direttamente presso il centro prelievi.

COSA SUCCEDE IN CASO DI POSITIVITA’ ?

Dal momento del prelievo, l’esito è atteso in circa 24h.

  • TEST SIEROLOGICO NEGATIVO: significa che NON avete sviluppato anticorpi IgG per il SARS-CoV-2 quindi non avete ne ora ne in passato incontrato il virus e quindi la malattia. FINE DELL’ITER.
  • TEST SIEROLOGICO POSITIVO: significa che avete sviluppato anticorpi IgG per il SARS-CoV-2 quindi avete incontrato il virus e la malattia. Non è però possibile sapere se siete ancora infetti e quindi contagiosi.
    Dal momento che vi viene comunicato l’esito POSITIVO siete messi in quarantena in attesa del tampone.
    Dovete restare obbligatoriamente presso la vostra abitazione ed entro 24h verrete contattati dalla Poliambulanza che vi comunicherà la data e l’ora del TAMPONE nasofaringeo (dopo circa 24/48h).
    Il tampone dovrà essere effettuato presso la Poliambulanza di Brescia, transitando con la vostra automobile e senza lasciare mai l’abitacolo vi verrà prelevata della saliva e potrete tornare a casa.
    Dovrete restare presso la vostra abitazione fino all’arrivo dell’esito del TAMPONE, che arriverà nelle successive 24-72 ore.

Secondo quanto stabilito da Regione Lombardia anche il costo del tampone sarà a vostro carico, al prezzo di 70 €.

  • Se TAMPONE NEGATVO: Non avete il virus, vuol dire che lo avete incontarto in passato ma siete ormai guariti e non più contagiosi. Potete tornare alla vostra vita. FINE DELL’ITER.
  • Se TAMPONE POSITIVO: Avete il virus, vuol dire che siete ancora malati a tutti gli effetti e che siete contagiosi.
    In questo caso, Regione Lombardia vi rimborserà il costo del tampone (70€) e dovete restare in casa in quarantena fino a che la malattia sarà scomparsa.
    Quando sarà scomparsa? quando saranno trascorse circa 2 settimane e verrete sottoposti ad altri due tamponi (spese a carico di Regione Lombardia) che dovranno essere entrambi NEGATIVI.
    In quel caso avrete superato la malattia. FINE DELL’ITER.

Raccomando la massima puntualità, in quanto l’organizzazione prevede un prelievo ogni 5 minuti.

IL SINDACO
Marco Scartapacchio

Lo psicologo per te…lefono

È attivo, a partire da oggi mercoledì 17 marzo 2020, il servizio “Lo psicologo per te…lefono” attivato da ASST Garda per offrire risposte ai cittadini che, in questo periodo di emergenza per il coronavirus, necessitano di un aiuto psicologico.

Il Servizio, gestito da un pull di 13 psicologi, è rivolto ai pazienti in isolamento domiciliare, ai familiari di pazienti ricoverati in ospedale o a chiunque abbia bisogno di un supporto psicologico a causa dell’emergenza Coronavirus che sta mettendo sempre più a dura prova lo stato d’animo delle persone che sono obbligate ad un isolamento domiciliare ed affrontano una serie di emozioni forti e diversificate quali preoccupazione per sé e per i familiari, paura, ansia, impotenza che la malattia e l’attuale situazione comportano, oppure dei pazienti che dopo la dimissione ospedaliera devono affrontare un lungo periodo di isolamento domiciliare con un percorso di “elaborazione” della malattia che appare congelato dalla solitudine che l’isolamento produce.

Particolarmente difficile è la situazione in cui vivono i parenti dei pazienti ricoverati, per i quali il distacco dal loro familiare è pressoché totale – interrotto eventualmente soltanto da una telefonata periodica di aggiornamento dal reparto – e per alcuni di loro, purtroppo, ha un epilogo ineluttabile che non consente neppure un ultimo saluto.

Per accedere al servizio è necessario inviare il proprio nome, cognome ed un recapito telefonico tramite i seguenti canali:

  • mail: aiutopsicologico@asst-garda.it
  • messaggio WathsApp al numero 380 6913898

oppure è possibile chiamare per appuntamento da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 16.00 ai numeri:

030.9116214 – 030.9116216

Arcobaleno contro la paura 🌈

#tuttoandràbene non è solo un hashtag, ma un messaggio che si trova in tutt’Italia disegnato con l’arcobaleno, da grandi e bambini, su cartelloni e lenzuola e appeso ai balconi delle finestre.

È il coraggio con cui tantissime persone stanno affrontando questa situazione drammatica in cui si trova il nostro Paese.

È un’onda di positività affinché medici, rianimatori, infermieri, rientrando alle proprie case o andando al proprio turno di lavoro, vedano questo piccolo incoraggiamento.

L’invito è di colorare il nostro bel paese con tanti arcobaleni, perché ci possano ricordare che la vita è bella!

Avere fiducia significa continuare a credere nella bellezza dell’umanità e a sperare nella vita, anche quando si è circondanti dalle tenebre di una pandemia.

————————————————–

«L’uomo coraggioso avrà paura di ciò che è temibile a misura d’uomo, così come si deve e come la ragione comanda, e lo affronterà in vista del bello»

Aristotele